Uniformi, Zaini, Cappelli ecc...

USMC Jungle Camouflaged Backpack

Questo zaino fu prodotto a partire dal 1943 per essere impiegato dai Marines nel teatro di guerra del Pacifico.

E' stato realizzato in camuffamento "Frogskin",il primo utilizzato dall'esercito americano, che fu lo stesso impiegato anche per i teli mimetici double-face per elmetto.

Questo zaino si può trovare anche nella variante Olive Drab utilizzata per l'ETO. Anche se a prima vista può sembrare un ottimo zaino dalla capienza ideale, in realtà non fu mai veramente impiegato frequentemente dai soldati, infatti le foto d'epoca in cui è stato immortalato il suo utilizzo sono veramente poche.

Questo risulta dal fatto che avesse lo svantaggio di essere troppo pesante, molto caldo e non abbastanza robusto riguardo i cinghiaggi.

Fu quindi ben presto sostituito verso la fine della guerra con il modello M-1944. Oltre alla capienza principale aveva a disposizione due attacchi ad occhioli, come ad esempio quello laterale per la baionetta.

Disponeva anche di una zip, marcata Talon, e di attacchi simili al sistema "M.o.l.l.e" per utilizzi vari.

Questo in foto è marcato 1943 e prodotto dalla "Atlantic Products Corp".

Nella foto d'epoca, del 1945, si vede un raro utilizzo di questo zaino nelle Filippine. (Foto NARA)

 


"m-1941" field jacket od second pattern

Eccomi qui con questa giacca, capo d'abbigliamento per antonomasia del fante americano durante la Seconda guerra mondiale.

Trattasi del modello meglio conosciuto in gergo come "Giacca M-41", in questo caso è la seconda versione, prodotta a partire da maggio 1941 e utilizzata fino alla sua sostituzione nel 1943 dal modello M-43, il cui sviluppo partì già nel 1942.

Non ebbe mai una grande lode sotto il profilo dell'utilizzabilità in quanto nella stagione invernale non teneva abbastanza caldo a causa di una sottile e scarsa fodera interna.

Inoltre non aveva alcuna protezione contro la pioggia, aveva carenza di tasche e anche la colorazione in OD3 non era considerata abbastanza mimetica, come invece fu per il modello M-43 in OD7.

Nonostante ciò venne utilizzata per tutta la durata del conflitto, soprattutto a causa di rallentamenti e ritardi nella produzione della nuova M-43.

Sul davanti è presente una doppia chiusura, internamente una zip ( in questo caso marcata TALON, ma potrebbe anche essere stata prodotta da CONMAR) mentre esternamente ha una chiusura a cinque bottoni; inoltre più nascosto sotto il colletto vi è un altro bottone per la chiusura fin sopra al collo.

Nel modello qui presente purtroppo l'etichetta interna è assente, ma si possono notare, sempre all'interno sul colletto, dei numeri di matricola timbrati. Provenienza sconosciuta. 

 


cap field cotton od with visor

Autorizzata la produzione nell'agosto del 1943 (un cappello in HBT leggero ed estivo simile era già stato realizzato nel 1941 per il corpo dei Marines), questi cappelli facevano parte inizialmente della dotazione dell'uniforme M-1943, anche se non furono mai nominati in questo modo.

L'impiego di questi cappelli nel teatro di guerra europeo fu molto limitato a causa dei problemi di approvvigionamento.

Inoltre la produzione, sebbene spesso modificata nei particolari nel corso degli anni, rimase tale fino al 1981-82 circa, quando poi comparve la colorazione "Woodland".

Non si tratta di un vero e proprio cappello invernale, infatti anche se dotato di scalda orecchie e della flanella interna, risulta essere molto leggero.

E' dotato ai lati di due coppie di aeratori e internamente si trovano due etichette: la prima con riportate le informazioni di contratto del P.Q.D. il fabbricante e datata 7 giugno 1944, la seconda con le informazione riguardanti il suo utilizzo al di sotto dell'elmetto, tramite la regolazione della headband.

Purtroppo la prima etichetta, a causa di un lavaggio che ho dovuto effettuare per pulire il cappello e nonostante fosse stato fatto nel modo più delicato possibile, si è scolorita perdendo le scritte. (Conservo una foto precedente al lavaggio e visibile sotto).

In una delle foto in basso, un soldato americano sembra indossare uno di questi cappelli nell'aprile del 1945 durante il passaggio sul ponte del fiume Po tra Revere e Ostiglia (Mantova).

 


Garrison cap da Ufficiale

Bustina confezionata in tessuto fresco/lana, molto probabilmente destinata alla tenuta estiva "Tropical Worsted Wool Summer Uniform".

Questa tenuta, riservata ai soli ufficiali, venne introdotta verso la fine del 1944 in alternativa alla classica uniforme "Pink and Green" che risultava essere poco adatta nei mesi estivi o nelle zone a clima tropicale.

La tenuta "Tropical worsted" è rimasta in auge fino al 1956.

Questa bustina in particolare è stata prodotta da una sartoria privata e riporta all'interno ancora il prezzo di vendita di 1,25$.

Si presenta praticamente nuova, da notare inoltre la cura nelle rifiniture delle cuciture e nei materiali utilizzati.